Applicazione Decreto M.I. n.39 del 26.06.2020 “Pianificazione attività scolastiche a.s.2020/2021"

Venerdì, 26 giugno 2020 la Ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, ha presentato le Linee Guida per la ripresa a settembre delle attività didattiche in presenza.

Il testo ha avuto il via libera dalle Regioni e dagli Enti locali, “Le Linee guida sono il frutto di un lungo confronto e di una condivisione con gli attori del mondo della scuola, comprese famiglie e studenti, con le Regioni, gli Enti locali, e ci consentono di fare un lavoro che non guarda solo alla riapertura, ma anche al futuro della scuola. Abbiamo le risorse economiche, gli strumenti, possiamo far sì che la ripartenza sia anche volano di innovazione”, ha aggiunto la Ministra.

“Stiamo dando soluzioni chiare, ma flessibili: ogni scuola è strutturalmente diversa dall’altra, dobbiamo tenerne conto”, ha detto ancora Azzolina.

Una cabina di regia nazionale con compiti di coordinamento e tavoli regionali, insediati presso gli Uffici Scolastici Regionali, guideranno le scuole verso la ripresa.

In sede locale, sarà compito delle Amministrazioni Comunali attivare apposite Conferenze dei Servizi, con il coinvolgimento dei dirigenti scolastici, finalizzate ad analizzare le criticità delle istituzioni scolastiche che insistono sul territorio di riferimento delle conferenze. Lo scopo sarà quello di raccogliere le istanze provenienti dalle scuole con particolare riferimento a spazi, arredi, edilizia al fine, di individuare modalità, interventi e soluzioni che tengano conto delle risorse disponibili sul territorio in risposta ai bisogni espressi.

Con nota protocollo n. 1711/1.8.e  del  09.07.2020  l’IC “Marco Polo” ha provveduto ad avanzare formale richiesta di intervento alla COMMISSIONE STRAORDINARIA PER L’AMMINISTRAZIONE PROVVISORIA del Comune di Calvizzano.